La storia di successo di Sophia

Sophia ha perso 34 kg con YAZIO
-34 kg
Prima
Dopo

Ho fatto molti tentativi per perdere peso, ma sempre per altre persone e mai per me stessa. Ho creato la mia dieta personale. Il conteggio delle calorie era in realtà il più importante per me. Ho bisogno di controllare ciò che mangio e questo è quello che ha funzionato per me.

Sophia, 24 anni
Obiettivo: Perdere peso
Prima

91 kg

Dopo

57 kg

Statura

163 cm


Instagram

Questa storia di successo è originariamente di Germania.

Panoramica

Perché vuoi perdere peso?

La mia motivazione: non stavo più nei vestiti che mi piacevano e compravo solo quelli che meglio mi nascondevano. Mi sentivo a disagio con i miei amici e il mio partner, mi sentivo come se le persone mi guardassero mangiare, evitavo il contatto con il corpo e molte volte non mi piacevo.

"Sono entusiasta che ora ci sia una mia foto prima e dopo di me e auguro tutta la forza del mondo a tutti coloro che lavorano sulle proprie storie!"

La scintilla: ho avuto un forte dolore alle gambe (pressione, piedi freddi, nessuna sensazione). Sono andata da diversi medici e da un linfologo ed esaminata per il lipedema. La diagnosi finale, tuttavia, era l'obesità.

Per me è stato come uno schiaffo, ma mi ha aperto gli occhi. Dato che era poco prima di Natale, ho fissato il mio inizio per l'anno nuovo e ho preso un appuntamento in palestra per il 10 gennaio 2017.

La mia vita prima della perdita di peso: ho fatto molti tentativi per perdere peso, ma sempre per altre persone e mai per me stessa. Spesso ho fallito perché sono entrata da 0 a 100 in una dieta severissima, non mi permettevo di mangiare nulla e morivo di fame.

Mi sentivo frustrata e poi mangiavo tutto ciò che mi ero proibita di mangiare. Dopo ogni dieta recuperavo il peso che avevo perso, più altri 5-10 kg.

Quali obiettivi vuoi raggiungere?

Il mio obiettivo era di piacermi di nuovo ed essere più felice nella mia relazione e godermi di nuovo lo shopping di vestiti. Volevo anche essere in grado di fare attività (nuoto, arrampicata indoor, ecc.) con amici e familiari e non dovermi più inventare scuse.

Volevo essere in grado di godermi nuovamente le vacanze al mare, senza aver paura che qualcuno mi fotografasse. Più di ogni altra cosa, volevo che il dolore alle gambe scomparisse.

Come hai raggiunto i tuoi obiettivi?

Ho creato la mia dieta personale. Non solo “low carb”, non solo “conteggio delle calorie” e non solo “molto esercizio”, piuttosto tutto questo insieme.

All'inizio, mi sentivo un po' a disagio in palestra e quindi decisi di fare jogging. Mi sono divertita e, dopo 2-3 mesi, facevo jogging ogni giorno. Non l'ho fatto solo per sentirmi in forma, ma per me è diventato più un hobby e ora porta l'equilibrio nella mia giornata.


I consigli di Sophia

Non mollare mai
Ogni tanto concediti qualcosa
Poniti degli obiettivi realistici
Perdonati

Adesso mi alleno da 4 a 5 volte a settimana. Faccio jogging e nuoto, faccio allenamento per la forza e un corso per pancia, glutei e cosce in palestra. Quando ho iniziato, ho aggiunto i cheat day per facilitare il passaggio. Tuttavia, mi hanno sempre dato battute d'arresto e non è stato divertente per me. Così ho smesso di farli e ho cercato di integrare piccoli "sgarri" nella mia dieta quotidiana invece che per un'intera giornata.

Ora mangio pochissimi carboidrati. Non solo perché ciò mi ha aiutato a perdere peso, ma dormo anche meglio senza di essi e mi sento meglio il giorno successivo. Il conteggio delle calorie era in realtà il più importante per me. Ho bisogno di controllare ciò che mangio e questo è quello che ha funzionato per me.

Come ti ha aiutata YAZIO?

Dal giorno in cui ho scaricato YAZIO, ho iniziato a pesare il mio cibo, studiando le tabelle nutrizionali e integrando l'app nella mia vita quotidiana.

Ormai, tutti nella mia cerchia di amici conoscono l'app e tutti sanno che registro sempre il cibo e le bevande prima di consumarli.

Non solo il conteggio delle calorie mi ha aiutata a mantenere una panoramica del mio cibo, ma mi ha anche aiutata a scovare ed eliminare dalla mia vita i cibi che sembrano “innocui” ma non lo sono. Ad esempio, i muesli del negozio di alimentari. Non avrei mai pensato che una ciotola così piccola potesse avere così tante calorie e così tanto zucchero. È anche molto utile vedere la quantità di carboidrati, proteine e grassi che stai consumando. Soprattutto se non vuoi solo perdere peso, ma anche costruire muscoli, YAZIO è di grande aiuto.


Le ricette preferite di Sophia

Bircher Muesli
PRO
Bircher Muesli
Minestra con carote, zenzero e cocco
PRO
Minestra con carote, zenzero e cocco
Insalata di quinoa, avocado e ceci tostati
PRO
Insalata di quinoa, avocado e ceci tostati
Frullato di mirtillo e cocco
PRO
Frullato di mirtillo e cocco

Hai avuto delle battute d’arresto?

Ci sono sempre giorni in cui ti sei sulla bilancia e il risultato non è quello che speravi. In giorni come questo pensi: "Perché sto facendo questo?". Quelli sono i momenti in cui guardo le mie vecchie foto o indosso un vecchio paio di jeans, o parlo ai miei cari.

È diventato subito evidente che stavano avvenendo dei cambiamenti. Lenti o veloci, non importa. Il tuo corpo cambia e quando noti e apprezzi questi piccoli cambiamenti, trovi sempre nuova forza per nuovi obiettivi.

Quali consigli hai per gli altri utenti?

Non mollare mai. Può essere difficile e snervante cambiare il modo in cui vivi e la tua vita quotidiana, ma ne vale la pena.

Prenditi una pausa ogni tanto e goditi il cibo che vuoi mangiare. Se non ti senti bene, prenditi un giorno di pausa dalla palestra. La cosa più importante è che vai avanti il giorno successivo e non perdi mai di vista il tuo obiettivo.

Perdonati se sei andato un po' fuori in un determinato giorno. Non ricadere nelle vecchie abitudini e, cosa più importante: fissa piccoli obiettivi. In questo modo hai sempre piccoli risultati e puoi stabilire nuovi obiettivi. È motivante e ti dà la sensazione di fare progressi.

Quali sono i tuoi obiettivi futuri?

Voglio concentrarmi maggiormente sull'allenamento di forza. Fortunatamente, la mia pelle ha mantenuto bene la sua elasticità, ma come ogni altra donna ci sono parti di me che mi piacciono più di altre. Voglio continuare a lavorare su questi punti.

Continuerò a contare le calorie, poiché anche il "mantenimento del peso" è una fase della perdita di peso. Spesso è la fase più difficile.

Perché vuoi raccontare la tua storia?

È stato davvero molto motivante per me vedere il successo degli altri e dirmi: ce la puoi fare anche tu! Quando ti trovi di fronte allo specchio, è difficile per te immaginare come sarebbe il tuo aspetto con 5, 10, 15 o addirittura 30 kg di peso in meno. Ecco perché è così bello vedere le foto prima e dopo di altre persone e dare un'occhiata alle loro storie.

Ti rendi conto che a un determinato punto tutti hanno iniziato, che ci vuole forza e che ci sono battute d'arresto. Sono entusiasta che ora ci sia una mia foto prima e dopo di me e auguro tutta la forza del mondo a tutti coloro che lavorano sulle proprie storie!

Inizia subito la tua storia di successo.

Ottieni ricette, programmi alimentari e consigli
App nutrizionale di maggior successo
Prova la nostra versione gratuita al 100%

Commenti