La storia di successo di Renata

Renata ha perso 26 kg con YAZIO
-26 kg
Prima
Dopo

Ho perso peso semplicemente contando le calorie con YAZIO. Attraverso il digiuno intermittente (16:8) ho potuto raggiungere il mio obiettivo calorico e non ho dovuto evitare di mangiare determinati cibi. Mi concentro molto su quanto bevo e ho integrato molti movimenti nella mia vita quotidiana.

Renata, 28 anni
Obiettivo: Perdere peso
Prima

85 kg

Dopo

59 kg

Statura

163 cm


Instagram

Questa storia di successo è originariamente da: Germania.

Panoramica

Perché vuoi perdere peso?

Ne avevo quando ero più giovane e ho dovuto rinunciare alla mia passione per il balletto. Da allora, il mio peso ha continuato a salire lentamente, ma in modo coerente. Ho cercato di non lasciare mai trasparire che mi sentivo a disagio e poco attraente e lo smorzavo sempre con umorismo, battute e, soprattutto, molto trucco.

"YAZIO mi dà il controllo e la fiducia. Ho imparato quanto sia facile e semplice perdere peso e che non vi sia alcuna cura magica dietro di esso."

Ho provato a perdere peso molte volte con diete ed esercizio fisico eccessivo, ma non sono mai riuscita ad avere successo. Quando mia cognata si è sposata lo scorso aprile, sono rimasta scioccata dalle foto. Quando le ho viste, sono salita sulla bilancia per la prima volta dopo anni e ciò mi ha colpita: 85 kg e con soli 1,63 m. All'improvviso mi si sono aperti gli occhi e mi fu chiaro che era tempo di cambiare qualcosa per sempre.

Quali obiettivi vuoi raggiungere?

Non ho mai avuto in mente un certo peso. Non riuscivo davvero a ricordare com'era essere magri. Il mio obiettivo era di sentirmi di nuovo a mio agio nella mia pelle, di non voler nascondere tutto e di avere una relazione sana con me stessa e il mio corpo. Volevo guardarmi allo specchio senza trucco e sentirmi bella. Ora che ho meno di 60 kg, l'ho finalmente raggiunto.

Renata ha perso 26 kg, la sua storia di successo

Come hai raggiunto i tuoi obiettivi?

Ho perso peso semplicemente contando le calorie con YAZIO. Attraverso il digiuno intermittente (16:8) ho potuto raggiungere il mio obiettivo calorico e non ho dovuto evitare di mangiare determinati cibi. Mi concentro molto su quanto bevo e ho integrato molti movimenti nella mia vita quotidiana, mi sono anche appassionata di yoga, cosa che faccio più volte alla settimana, grazie a un'altra donna che ho incontrato nella comunità di YAZIO.

La domenica è sempre la giornata della pizza, ma anche così cerco sempre di [rimanere nel mio obiettivo calorico]. Quando ho iniziato con YAZIO, l'ho tenuto per me stessa per vedere come sarebbero andate le cose e se era giusto per me. Una volta capito quanto velocemente stavo vedendo i risultati, l'ho detto ai miei amici più cari e a mio marito (il mio ragazzo in quel momento). Tutti mi hanno supportata. Mio marito pesa tutto quando cucina per noi e lo annota in modo che io debba solo registrarlo nell'app. I miei amici sanno anche che faccio il digiuno intermittente 16:8 e, quindi, aspettano fino alle 13:00 prima che mi chiedano di fare qualsiasi cosa abbia a che fare con il cibo.


I consigli di Renata

Motivazione
Forza di volontà
Non scoraggiarti

Non ho mai seguito un programma particolare, perché non volevo vietare nulla dalla mia dieta. Adoro i carboidrati, adoro lo zucchero e mi piace solo avere quella libertà. YAZIO mi ha fornito quella libertà. Devo solo rispettare il mio limite calorico. Dal momento che vedo quanto sono positivi i risultati, è molto più facile per me di quanto pensassi. Con il digiuno intermittente inizio a mangiare intorno alle 13:00, ma prima di allora cerco di bere molto. Dopo il caffè, ho sempre una grande tazza di tè allo zenzero con limone e menta. Mi sono resa conto che bere abbastanza gioca un ruolo importante. La sera, mangio con mio marito e consumo pasti vegetariani. Faccio yoga a casa due o tre volte alla settimana, molte volte con mio marito. Provo anche a fare jogging una volta alla settimana. In generale, ho semplicemente cercato di incorporare più movimento nel mio percorso quotidiano: andare in bicicletta e camminare invece di prendere l'autobus; prendere le scale invece dell'ascensore. Adesso mi piace camminare un po' di più.

Come ti ha aiutata YAZIO?

YAZIO mi dà il controllo e la fiducia. Ho imparato quanto sia facile e semplice perdere peso e che non vi sia alcuna cura magica dietro di esso. Perdere peso è la matematica su cui ogni individuo ha il potere. Con la visualizzazione nell'app, ho sempre avuto la motivazione di attenermi al mio obiettivo e, con le ricette, ho sempre avuto nuove idee.

Sono davvero contenta dei miei successi nell'ultimo anno e sono orgogliosa di me stessa. Ora ho una panoramica di cosa e quanto posso mangiare. In passato, non riuscivo a trovare le giuste dimensioni delle porzioni e non mi rendevo conto di quante calorie stavo effettivamente consumando ogni giorno attraverso gli spuntini. YAZIO me lo ha mostrato e ho potuto imparare a controllarlo. Ho dovuto padroneggiare la disciplina e sono giunta alla conclusione che solo io ero responsabile della mia felicità.


Le ricette preferite di Renata

Muffin alla banana con cioccolato
PRO
Muffin alla banana con cioccolato
Overnight oatmeal con mela
PRO
Overnight oatmeal con mela
Pomodori ripieni di cuscus
PRO
Pomodori ripieni di cuscus
Curry ceci, noce di cocco e riso
PRO
Curry ceci, noce di cocco e riso

Hai avuto delle battute d’arresto?

Dopo un periodo iniziale di rapida perdita di peso, ci sono state anche fasi di rallentamento e all'inizio dell'anno c'è stato un momento di stallo di quasi tre mesi. Tuttavia, sono rimasta concentrata e non ho lasciato che mi demotivasse. I risultati passati mi hanno mostrato che stavo facendo bene e sapevo che erano solo battute d'arresto temporanee.

Quali consigli hai per gli altri utenti?

Devi prendere coscienza che sei l'architetto della tua fortuna e che il potere di avere successo è nelle tue mani. Non esiste una cura magica che possa renderti felice a lungo termine. Al contrario, la tua volontà e motivazione sono fondamentali. Non stressarti troppo e non esercitare troppa pressione su te stesso. Alzati, inizia e persevera!

Quali sono i tuoi obiettivi futuri?

Vorrei ancora perdere 2-3 kg e poi fare un po' più di esercizio, per gestire la pelle in eccesso su pancia e braccia. I compiti più importanti per il futuro sono rendersi conto che la vita ora è molto più facile, più sana e più felice.

Perché vuoi raccontare la tua storia?

La più importante merce al mondo di ciascuno di noi dovrebbe essere la salute e tutti dovrebbero fare il possibile per vivere una vita sana. Ho sempre pensato che non sarei riuscita ad arrivarci, ma ce l'ho fatta e anche tutti gli altri!

Inizia subito la tua storia di successo.

Ottieni ricette, programmi alimentari e consigli
App nutrizionale di maggior successo
Prova la nostra versione gratuita al 100%

Commenti